martedì 31 gennaio 2012

La Giacca di Lina. Una tragedia in poche gocce.


 CAPITOLO IV

E la notte Lina si sdraia nel letto.
La Giacca le fa compagnia…
“Ah! La nostra intimità!”



1 commento:

  1. Oddio che storia triste...
    La giacca inconsolabile e il quadretto dell'uomo che si allontana sotto le foglie morte di un albero invernale.
    Pieno di poesia! Grazie!

    RispondiElimina