venerdì 6 aprile 2012

AUTORITRATTO CON MOSTRO


"Mostro! Mostro! Mostro!"
A ognuno il suo. Il mio
era Asterione.
Quel corpo da uomo
quegli occhi inespressivi.
Eppure ora - se solo potessi -
mi metterei davanti le porte
del labirinto.
Lo difenderei dal giusto, dal bello
e dall'elegante.
La bella Arianna
mi troverebbe lì fuori
a tirarle i capelli
e legarle
quel maledetto
gomitolo al collo.
"Mostro!"

Nessun commento:

Posta un commento